pievaccia

Partenza dal parcheggio di Panicagliora. Da Panicagliora si scende su strada asfaltata in direzione di Marliana e si devia a destra al bivio per “Batino” imboccando, ancora a destra, la mulattiera indicata dal cartello “La Pievaccia”. Mentre si scende rapidamente, syperata un’abetina, si distingue a sinistra la sagoma del paese di Serra arroccato sul crinale opposto; lasiato a sinistra il campo sportivo (attenzione alle numerose strade di smacchio) si scende ad un piccolo fosso chiamato dai locali “della Pievaccia”, si risale e si prosegue in falso piano. Ancora pochi minuti di cammino e a destra s’incontra un sentiero che sale rapidamente nel bosco (indicato da alcuni vecchi cartelli di legno) e si collega in pochi metri ai ruderi della Pieve di S.Andrea di Furfalo. Ripreso il cammino, aggirata la dorsale si scende al fosso Pescioline e si risale costantemente tagliando il versante, al paese di Serra. Si può tornare a Panicagliora seguendo la strada asfaltata (Km.4)(ottimo panorama su tutto il percorso).
Lunghezza del percorso 5Km
Tempo di percorrenza andata e ritorno:1,10 ore
Difficoltà: Facile
COMUNITA’ MONTANA APPENNINO PISTOIESE